I MARUBUNI AI TRE BRODI: una ricetta speciale

Ingredienti (per 6 persone circa)

Per la pasta: 500 gr. di farina di grano tenero e duro in parti uguali, 4 uova; 30- 40 gr. di olio di oliva
Forma: quadrata, tonda o a mezzaluna
Per il ripieno: 500 gr. di carne bovina magra unita a cipolle, sedano, carote, 250 gr. circa di vino rosso corposo con cui preparare il brasato, 300 gr. di carne di vitello, arrostita al forno o in tegame, tenuta morbida e profumata alla salvia e al rosmarino, 300 gr. di carne di maiale, in genere lonza, cotta in tegame e insaporita con alcune spruzzate di vino bianco secco, 300 gr. di formaggio grattugiato, 3 uova intere, pane grattugiato, sale, noce moscata.

Brodo: il piatto si chiama “ai tre brodi” perché i marubini vengono lessati nel brodo ottenuto mettendo in acqua fredda pollo (cappone o gallina), manzo e carne di maiale (o salame da pentola) e verdure.
Preparazione: passare al tritacarne le carni del ripieno facendole cadere in una bacinella capiente, unire il formaggio grattugiato, le uova, la noce moscata, le spezie; salare e mescolare, amalgamando perfettamente gli ingredienti. Se il composto non risultasse sufficientemente pastoso aggiungere una o due cucchiaiate di pane grattugiato.

Mettere sulla spianatoia la farina, fare la classica “fontana”, rompervi nel mezzo le uova e impastare aggiungendo eventualmente un poco d’acqua tiepida e qualche goccia di olio d’oliva. Lavorare energicamente la pasta per circa 15 minuti, poi con il mattarello stenderla in una sfoglia sottile…più è sottile, più sarà buona!
Confezionare i marubini, la quantità di ripieno ideale per ognuno è all’incirca pari alla dimensione di una castagna.
Far bollire il brodo e versarvi i marubini che, dopo alcuni minuti, potranno essere portati in tavola.
Sono squisiti serviti caldissimi con una spolverata di Grana Padano.

Scoprite tutte le prelibatezze delle terre tra Oglio e Po: [url]https://www.youtube.com/watch?v=g_49Tyys5oI[/url]