+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: RICETTARIO LIGHT - ANTIPASTI

  1. #1
    Member
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    Trentino A.Adige
    Messaggi
    108

    RICETTARIO LIGHT - ANTIPASTI

    Alternativa alla classica besciamella light
    Ingredienti:
    Latte - 300 ml
    Maizena - 2 cucchiai
    Yogurt intero - 150 ml
    Parmigiano grattugiato - 4 cucchiai
    Sale
    Pepe, se piace
    Procedimento:
    In questa versione di besciamella più leggera, l'unica variante è rappresentata dal fatto che il burro è sostituito dallo yogurt.
    Sciogliere la maizena nel latte e portare poi il tutto ad ebollizione, su fuoco molto basso, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno fino a che la salsa non si addensa. Regolare di sale e pepe e, lontano dal fuoco, aggiungere lo yogurt e il formaggio.
    Suggerimenti:
    - Questo preparato è ottimo per legare verdure da cuocere poi in forno.
    - Si possono abbassare ulteriormente calorie e grassi utilizzando yogurt magro e diminuendo il
    parmigiano.
    - Si pu preparare una besciamella ancora più leggera sciogliendo la maizena nel latte, portandola
    ad ebollizione e limitandosi poi a regolarla di sale e pepe (se piace) e a profumarla con erbe
    aromatiche varie a seconda dei piatti che si debbono preparare: erba cipollina, noce moscata,
    maggiorana, estraggono. In questo caso si può utilizzare anche per legare della pasta al forno
    limitando moltissimo calorie e grassi.






    Antipasto velocissimo di uova
    ( 3-4 persone)
    Ingredienti:
    6 uova, yogurt magro, tonno (con o senza olio a vostra scelta) e maionese (potete anche non metterla)
    capperi
    Procedimento:
    Fate 6 uova sode. Sgusciate e tagliatele a metà.
    Togliete con delicatezza(io uso un cucchiaino da caffè) il tuorlo che metterete da parte,adagiate le metà uova su un piatto.
    Amalgamate il tuorlo delle uova con una scatoletta piccola di tonno, e con lo yogurt magro ottenete una bella crema morbida!!
    A questo punto a voi la scelta se aggiungere o meno la maionese(in fase di dieta non la metto!)
    Mettere questa cremotta dentro al buchetto delle metà uova e guarnire con 1 cappero ogni ovino!
    Buon appetito!


    Bruschetta speciale


    Ingredienti:
    200 g di insalata scarola o lattuga, un cespo di insalata belga, un cuore di sedano bianco, una zucchina piccola, un mazzetto di ravanelli, mezzo peperone giallo, erba cipollina, menta, 200 g di baguette, 60 g di ricotta, 2 cucchiai di latte scremato, 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, 2 cucchiai di succo di limone, sale e pepe a piacere.


    Procedimento:
    Lavare le verdure. Spezzettare le foglie delle insalate, tagliare il sedano a pezzetti e il peperone a striscioline. Pulire i ravanelli, affettarli metà e tritare gli altri. Tagliare a rondelle la zucchina. Riunire in una ciotola gli ingredienti preparati, aggiungere qualche foglia di menta e l'erba cipollina tritata. Mescolare l'olio con il succo di limone, sale e pepe e versare il condimento sulle verdure. Tagliare il pane a fettine e farle tostare. Lavorare la ricotta col latte, regolare di pepe e sale, spalmare sul pane, riporre sopra i ravanelli e le erbe tritate, sistemare i crostini sull'insalata e servire.


    Brioche rustica
    (x 8 xsone)
    Ingredienti:
    400 g di farina
    2 uova
    1 lievito di birra
    100 ml di latte latte magro
    3 cucchiaini zucchero
    75 g di prosciutto cotto
    150g scamorza fresca
    Procedimento:
    Sciogliere il lievito di birra in un bicchiere di acqua tiepida con un poco di zucchero. Mettere la farina in una ciotola e versarvi il lievito sciolto, fare un piccolo impasto e lasciar lievitare finchè non cresca quasi del doppio. Aggiungere le uova ed impastare con il latte, finchè il composto sarà filante. Aggiungere i salumi e il formaggio tagliati a tocchetti, e versare in uno stampo alto, con il buco in mezzo, ben infarinato. Riporre lo stampo in un posto caldo coperto con un tovagliolo e aspettare che, lievitando, il composto riempia lo stampo (2 o 3 ore). Infornare a 180 gradi fino a che la brioche sarà ben colorita. Ci vorrà non meno di mezz'ora




    Budinetti di formaggio


    INGREDIENTI PER 8 PERSONE:
    100 g di crescenza 100 g di ricotta piemontese freschissima 100 g di robiola 2 dl di panna 15 g di gelatina in fogli mostarda di Cremona (un fico, una fetta di melone e un mandarino) 200 g di pasta di pane 2 rametti di rosmarino olio extravergine d'oliva sale
    1) Mettete la gelatina in acqua fredda e fatela ammorbidire per 15 minuti; versate la panna in una casseruola, scaldatela fino a raggiungere il limite dell'ebollizione, toglietela dal fuoco, unite la gelatina ben strizzata e mescolate fino a quando quest'ultima sarà completamente sciolta; filtrate il composto ottenuto attraverso un colino a maglie fitte in modo da eliminare gli eventuali fili di gelatina non sciolta e trasferitelo nel mixer. Aggiungete tutti i formaggi, dopo aver tagliato a pezzi crescenza e robiola, e frullate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Regolate di sale.
    2) Rivestite il fondo di 8 stampini da porzione a bordi lisci e della capacità di 0,7 dl con un dischetto di carta da forno, disponetevi sopra uno spicchietto di fico, uno di mandarino e una fettina di melone; tagliate a dadini la mostarda di Cremona rimasta, mescolatela al composto di formaggio e suddividete il tutto negli stampini preparati. Trasferiteli in frigo per almeno 6 ore, in modo che il composto rassodi.
    3) Staccate gli aghi dai rametti di rosmarino, tritateli fini e impastateli con la pasta di pane; stendetela in una sfoglia sottilissima (1-2 mm di spessore) e ricavatene tanti dischetti di 6 cm di diametro; allineateli in una teglia unta con 4 cucchiai di olio e cuocete le focaccine in forno già caldo a 200 per circa 15 minuti.
    4) Al momento di servire, immergete gli stampini in acqua calda per pochi istanti e sformate i budinetti in piattini singoli. Accompagnateli con le focaccine al rosmarino decorando, se vi piace, con altri pezzetti di mostarda.



    Carciofi dietetici
    Ingredienti:
    6/8 carciofi
    prezzemolo
    mentuccia
    aglio
    limone
    olio extra vergine di oliva
    sale e pepe
    Procedimento:
    Mondate i carciofi togliendo tutte le parti coriacee. Passate ogni carciofo con il limone. Fategli una fossetta al centro. Preparate un trito di aglio, prezzemolo, mentuccia, sale e pepe. Mettetene un pizzico dentro ogni carciofo e il resto spargetelo nella casseruola. Aggiungete acqua fredda sino a metà carciofo. Coprite e fate cuocere per 30/40 minuti a fuoco lento. Serviteli caldi o tiepidi, volendo con una goccia di olio crudo.




    Cavolini di Bruxelles in sformato
    (x 2)
    Ingredienti:
    1 vaschetta di cavolini
    250g latte magro
    2 cucc.ni farina
    paprika,noce moscata e sale
    60g asiago
    4 cucch.ni form.gratt.
    2 cucch.ni olio
    Procedimento:
    Mettete a lessare i cavolini x circa mezz'ora in acqua bollente!
    Preparate la besciamella light stemxando la farina nel latte magro e aggiungendovi gli aromi.Qdo la besciamella è calda mettetevi dentro il formaggio asiago e 2 cucch.ni di f.g.
    Aggiungetevi i cavolini e...mescolate.
    Ponete in una pirofila e sopra spolverizzate coi cucch.ni restanti di f.g. e infornate x 25'





    Cotoletta di verdura al forno
    Ingredienti:
    patate n. 3
    spinaci 200 g
    uova n. 2
    pangrattato 50 g
    farina 50 g, sale

    Preparazione:
    Sbucciare le patate, lavare e asciugare, unire le verdure, lessate separatamente e passare il tutto col passaverdura. Raccogliere il passato in una ciotola, unire 2 cucchiai di pangrattato, il sale e un uovo. Mescolare e formare con le mani delle cotolette quadrate. Sbattere laltro uovo rimasto in un piatto fondo. Versare il pangrattato e la farina in due piatti diversi. Passare le cotolette di verdura prima nella farina, poi nell uovo e, infine, nel pangrattato. Disporle su una placca rivestita con carta da forno bagnata e ben strizzata. Cuocere nel forno già caldo a 180 gradi per circa 20 minuti, finché la superficie risulta dorata.




    Crocchette al forno

    Ingredienti:
    250 g di patate a pasta bianca 1 uovo 1 tuorlo 20 g di burro 150 g di finocchi 6 ravanelli 30 g di parmigiano grattugiato 1 bicchiere di latte 30 g di farina 2 cucchiai di olio extravergine di oliva 30 g di pangrattato noce moscata sale pepe
    Procedimento:
    Spazzolate le patate e lessatele per 30 minuti calcolati dall'inizio dell'ebollizione; lasciatele intiepidire, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate. n Mettete il passato in un tegame con il burro e il latte, mescolate e fate asciugare a fuoco basso fino a ottenere un composto omogeneo. Unite il tuorlo, il parmigiano, sale e pepe, profumate con 1 grattugiata di noce moscata e amalgamate. n Modellate tante crocchette a forma di piccoli cilindri e infarinatele. Sbattete l'uovo in un piatto fondo: immergetevi le crocchette e passatele nel pangrattato. n Ungete una teglia con l'olio extravergine. Disponetevi le crocchette e infornate per 30 minuti a 200 C. Al termine, le crocchette dovranno risultare ben dorate e croccanti. Mentre cuociono, giratele ogni 10 minuti. n Lavate finocchi e ravanelli, tagliate questi ultimi a metà e i primi a lembi. Disponeteli in un piatto di portata con le crocchette e serviteli come antipasto.



    Crocchette alla genovese

    Ingredienti:

    per 8 persone 800 g di polpa di vitello lessa, 3 uova, 80 g di funghi secchi, 80 g di mollica di pane, parmigiano grattugiato, aglio, prezzemolo, brodo, sale

    Procedimento:
    Lessare i funghi in acqua calda e tritarli; amalgamarli, poi con il vitello lesso macinato, la mollica del pane bagnata nel brodo, prezzemolo e sale. A scelta, si pu unire anche uno spicchio di aglio tritato finemente e il parmigiano grattugiato. Amalgamare bene gli ingredienti, fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido, con cui formare piccole polpette di forma tondeggiante. Cuocere le polpette in forno caldo a 180, finché non si forma una leggera crosticina esterna.




    Crocchette di pesce

    Ingredienti:
    per 4 persone 4 fette di merluzzo lessato, 2 uova, 50 g di mollica di pane, pangrattato, aglio, prezzemolo, sale, pepe, poco latte.
    Procedimento:
    Tritare il merluzzo lessato, aggiungendovi la mollica del pane precedentemente messa in ammollo nel latte, e frullare tutto nel mixer. Unire poi 1 uovo, l'aglio e il prezzemolo tritati, sale e pepe. Modellare piccole palline, da passare poi nell'uovo rimasto e nel pangrattato. Cuocere le polpette in forno caldo a 180, finché non si forma una leggera crosticina esterna.







    Crocchette di patate
    Ingredienti:
    per 8 persone 1 kg di patate, 3 uova, aglio, prezzemolo, sale, pepe.

    Procedimento:
    Lessare le patate in acqua salata e schiacciarle accuratamente. Unire poi le uova, l'aglio e il prezzemolo tritati , sale e pepe. Modellare piccole polpette, di forma ovaleggiante o tondeggiante. Cuocere le polpette in forno caldo a 180, finché non si forma una leggera crosticina esterna.

    Crocchette di vitello e zucchini
    Ingredienti:
    200 g di carne macinata di vitello - 200 g di carne macinata di vitellone - 1 cucchiaio di prezzemolo tritato - 1 uovo intero - 2 fette di pane da toast - 1/2 bicchiere di latte - 2 cucchiai di parmigiano - farina bianca - 400 g di zucchine - olio extra vergine d'oliva.
    Procedimento:
    Mettere le fette di pane ad ammorbidirsi nel latte. Strizzarle e porle in una terrina insieme alla carne, all'uovo, al prezzemolo e al parmigiano; se l'impasto risulta troppo asciutto aggiungervi il latte in cui si é ammorbidito il pane: con le mani bagnate fare delle polpette, dar loro una forma a cilindro e infarinarle.
    Lavare le zucchine, togliere la parte superiore e quella inferiore e tagliarle a fette sottili per tutta la lunghezza. Scaldare il forno a 200C e porvi le crocchette coperte dalle fette di zucchine, bagnate con un filo d'olio per 10/15 minuti. L'acqua contenuta nelle zucchine le farà cuocere e la forma a cilindro permetterà di girarle un paio di volta senza romperle. Sfornare, avvolgere le fette di zucchine attorno alle crocchette e servire tiepide.



    Crostata leggera allo speck

    Ingredienti per 6 persone:
    250 gr di pasta brisèe
    650 gr di patate a pasta gialla
    100 gr di speck affettato
    2 uova
    100 gr di grana grattuggiato
    2 piccole foglie d'alloro
    1 noce di burro
    sale
    pepe bianco

    Preparazione:
    Scaldate il forno a 200. Lavate le patate, lessatele e scolatele, sbucciatele e tagliatele a dadini. Spezzettate l'alloro, mescolandolo a un pizzico di sale e una manciata di pepe. Tirate la pasta col matterello in una fine sfoglia. Imburrate e infornate una tortiera di 28 cm di diametro e rivestitela con la pasta. Pareggiate i bordi, punzecchiate il fondo con una forchetta e trasferite la tortiera in frigo. Tritate lo speck grossolanamente. Sbattete le uova in una ciotola, aggiungendo lo speck e il grana grattugiato e mescolando. Regolate di sale e profumate col pepe. Disponete le patate nella tortiera, versatevi sopra il composto preparato e fate cuocere in forno per 30 minuti circa. Servite la crostata tiepida.
    Ps: se la pasta brisè sarà preparata da voi, e dunque sarà fatta in casa, la crostata andrà a ruba

    Crostoni al tonno(2 versioni)
    1versione:
    2 fette pan carrè
    1 scatoletta da 60g tonno
    2 ini d'olio
    pomodori e basilico
    sale
    aglio

    Mettete a scaldare in una padellina l'aglio x pochi secondi. Poi aggiungetevi il tonno sbriciolato e fate saltare x 10' ca.QUando il tonno è bello croccante aggiungete il pomodoro tagliato a pezzi e il basilico a pezzettini. Fate cuocere x altri 8'. Tostate il pane e sopra metteteci il composto!!!

    2versione

    2 fette pan carrè
    1 scatoletta di tonno
    2 ini di maionese light
    1 tazzina di yogurt
    insalata vedere fatta a striscioline
    1 ino di ketchup
    1 ino di marsala(facoltativo)

    Tostate il pane e nel frattempo in una coppa lavorate il tonno con tutti gli altri ingredienti.
    Quando il pane è ancora caldo spalmatelo con il composto e gustate...vi assicuro che sono OTTIMI!!!!!


    Finta pizza

    Grigliare una melanzana tagliata a rondelle e disporla in un piatto coprendolo tutto
    spezzettarvi sopra mezza mozzarella light, un po' si passata di pomodoro, sale e origano
    infornare per 5 minuti! ed ecco una bella pizza finta! e poco calorica!
    buon appetito!

    Frittata di zucchine

    Ingredienti per 4-6 porzioni:

    3 zucchine
    1 cipolla
    4 uova
    1 cucchiaino polvere lievitante
    2 cucchiai parmigiano grattugiato
    sale, pepe, origano e prezzemolo tritato a piacere

    Preparazione:
    Tagliare le zucchine a fettine regolari, la cipolla a rondelle sottili, adagiarle su una teglia rotonda, salare, pepare e condire con origano e prezzemolo a piacere. Versare l'olio e mescolare bene con l'aiuto di un cucchiaio. Infornare a 200 finchè le verdure sono cotte, mescolando 1 o 2 volte durante la cottura. Intanto, sbattere le uova e aggiungere la polvere lievitante e il parmigiano grattugiato. Togliere le verdure dal forno, aggiungere la preparazione precedente e mescolare velocemente. Livellare bene e infornare finchè la frittata diventa ben dorata. Servire subito. Si consiglia come contorno: insalata di pomodori.

    Funghi all'ambrosiana
    (per 6 persone)



    500 gr. di funghi porcini
    3 spicchi d'aglio
    1 bicchiere di vino bianco secco
    1 limone
    2 foglie di alloro
    1 rametto di rosmarino
    4 grani di pepe
    2 chiodi di garofano
    olio extra vergine di oliva
    sale

    Preparate un trito di aglio, alloro, rosmarino, pepe e chiodi di garofano e fatelo appassire nell'olio extra vergine di oliva. Unite i funghi porcini affettati, salate e fate cuocere a fuoco vivo per un paio di minuti. Bagnate con il vino bianco, lasciate evaporare e aggiungete il succo di limone. Mescolate, mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco moderato per 15 minuti.






    Hamburger alle verdure
    Ingredienti:
    480 g. di manzo tritato; 40 g. di pane raffermo; 2 cucchiai di olio di oliva; 4 cucchiai di latte; 2 cucchiai di grana; 2 pomodori; avocado; 1 mazzetto di rucola; sale.
    Preparazione:
    Lavorare la carne con il pane imbevuto di latte, sale e grana. Formare gli hamburger e cuocerli in forno a 150C per 15 minuti. Servirli con avocado e pomodoro a spicchi e rucola, conditi con olio a crudo.


    Involtini di lattuga (per 6 persone)
    600 gr. di polpa di manzo magra
    3 fette di pane integrale
    500 gr. di pomodori pelati
    latte
    prezzemolo
    2 cipolle
    2 uova
    aglio
    aromi
    farina
    una lattuga
    olio extra vergine di oliva
    sale e pepe

    Mettete il pane a mollo nel latte, quindi strizzatelo. Mettete la carne nel mixer con le uova, il prezzemolo, il pane, sale e pepe. Formate delle polpettine e infarinatele. Pulite la lattuga e sbollentatela in acqua bollente. Asciugate le foglie con un telo e su ognuna disponete una polpetta. Fermate con uno stuzzicadenti. Preparate un sugo con i pomodori pelati, le cipolle, aglio e olio. Versate in un piatto da forno, disponetevi sopra gli involtini e fate cuocere in forno per 45 minuti


    Insalata di salmone

    Ingredienti per 1 porzione abbondante:
    1 scatola di salmone al naturale (160 gr.)
    1 piccola ciotola di rucola
    1 finocchio medio tagliato a pezzetti
    1 peperone rosso fresco o alla griglia (in barattolo) tagliato a strisce o bastoncini
    1 barbabietola media già cotta e tagliata a cubetti
    2 cucchiaini olio extravergine d'oliva
    1 cucchiaino succo di limone
    1 cucchiaino aceto di mele
    pizzico di sale (opzionale)

    Preparazione:
    Scolare bene il salmone e metterlo in un'insalatiera tagliato a pezzi, aggiungere la rucola, il finocchio, il peperone e la barbabietola. Coprire l'insalatiera con pellicola trasparente e mettere in frigo per mezz'ora. Dopodiché condire con olio, limone, aceto e sale. Mescolare con cura e servire.

    Involtini di melanzane

    Ingredienti per 4 persone:
    1 grossa melanzana lunga, 100 gr di mozzarella, 16 foglioline di basilico, 20 gr di Parmigiano o Grana grattugiato, 1 spicchio d’aglio, 1 cucchiaio dolio d’oliva, 1,5 dl di passata di pomodoro, sale.

    Spuntate la melanzana e tagliatela a fette. Dovete ricavarne 16 fette abbastanza sottili. Mettete le fette a strati in una ciotola cospargendole con sale fino. Lasciate riposare per circa 1 ora, quindi strizzatele bene e cuocetele alla griglia oppure su una piastra rovente.
    Preparate una salsa di pomodoro facendo dorare lo spicchio d’aglio nell’olio. Scartate l’aglio e versate nell’olio la passata di pomodoro. Lasciate cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti e salate leggermente.
    Sistemate ad una estremità di ogni fetta di melanzana un pezzo di mozzarella con una foglia di basilico. Se le foglie sono grandi, usatene solo un pezzo. Arrotolate gli involtini e sistemateli in una pirofila oleata. Versatevi sopra la salsa di pomodoro e cospargete con il formaggio grattugiato. Passate nel forno ben caldo per circa 10 minuti. Servite caldo oppure lasciate intiepidire.



    Involtini di melanzana saporiti
    Ingredienti
    1 melanzana grossa
    120g prosciutto cotto affumicato senza grasso
    120g scamorza fresca
    4 cucchiaini parmigiano
    4 cucchiaini pan grattato
    basilico
    sale
    aglio
    4 cucchiaini olio

    Grigliate le melanzane a fette.
    Riempitele con un composto fatto conrosciutto cotto tagliato a striscioline,scamorza a pezzetti e formaggio grattugiato.
    Chiudete gli involtini e metteteli in una pirofila,cospargete di pan grattato,olio aglio e prezzemolo.
    Mettete in forno preriscaldato a 240 x 5'.





    Maionese vegetale

    Ingredienti:
    2 carote medie
    1 patata media
    1 tazzina (da caffè) con: olio, aceto, senape e salsa ketchup
    sale e pepe a piacere

    Preparazione:
    Pulire le carote e sbucciare la patata, tagliarle a pezzetti e mettere il tutto a bollire in una casseruola con acqua e sale. Quando sono cotte, scolarle bene e lasciar raffreddare. Mettere le verdure insieme agli altri ingredienti nel bicchiere del frullatore. Frullare bene finchè si forma una crema. Conservare in frigo (meglio si va consumata in giornata). Va servita assieme alle verdure cotte al vapore.



    Melanzane ripiene
    Ingredienti:
    2 grosse melanzane, 2 pomodori maturi, 1 cipolla rosa, il succo di un limone, erbe aromatiche fresche, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale.
    Preparazione:
    Mettete intere le melanzane sulla griglia e fatele cuocere finché sono ammorbidite. Lasciate intiepidire, tagliate la calotta superiore, apritele a metà per il lungo e scavatele con un cucchiaio per ricavarne la polpa, facendo attenzione a non rompere il guscio. Tagliate i pomodori a cubetti piccolissimi e tritate la cipolla. Unite tutto alla polpa di melanzana, insaporite con il sale, unite le erbe tritate finemente e il succo di limone, quindi ricomponete ogni melanzana riempiendola con la polpa condita. Allineate le melanzane in una teglia, irroratele d'olio e fate cuocere in forno già caldo a 200 per 1 ora. Servite fredde o tiepide.





    Panini di crusca

    Ingredienti per 20 panini ca.:
    20 cucchiai ben colmi crusca di frumento
    16 cucchiai acqua bollente
    2 cucchiai lievito di birra secco (o 1 bustina)
    2 cucchiaini sale
    4 cucchiai olio di mais
    6 cucchiai acqua tiepida
    400 gr. farina bianca
    olio per ungere q.b.

    Preparazione:
    Mettere in ammollo la crusca nel acqua bollente. Nel frattempo sciogliere il lievito nell'acqua tiepida (secondo le istruzioni della bustina) e dopo versarlo in una terrina. Aggiungere, sempre sbattendo con cucchiaio di legno o nel robot da cucina (con il coltello per impastare), il sale, la farina di crusca, l'olio e la farina bianca. Impastare bene (se necessario aggiungere più farina bianca) e formare una palla (la pasta deve staccarsi dalle mani). Mettere la palla in una terrina unta con un po' d'olio e coprirla con un telo pulito. Lasciar raddoppiare il suo volume in luogo tiepido. Dopodiché, toglierle l'aria con il pugno della mano, impastarla di nuovo e lasciar lievitare coperta e in luogo tiepido per 45' ca.. A questo punto, togliere l'aria, formare delle palline e adagiarle su una teglia foderata con carta da forno. Schiacciarle un po' con una mano e sistemarle a 2 cm. di distanza l'una dall'altra. Preriscaldare il forno a 220 e cuocere i panini per 15'- 20' finchè risultano ben dorati. Toglierli dal forno e lasciarli raffreddare prima di servire.
    Questi buonissimi panini possono essere serviti da soli o con il ripieno dolce o salato preferito e si gustano assieme a tanti piatti diversi. Si pu fare un pane al posto dei panini sistemando la pasta in uno stampo per plumcake foderato con della carta da forno o unto con un po' d'olio, oppure dare una forma rotonda al pane, farle qualche taglio in superficie e adagiarlo su una teglia, anche essa foderata con carta da forno. Quando si toglie dal forno lasciar raffreddare bene il pane prima di tagliarlo.


    Pastasfoglia light

    Lo sapevi che lo yogurt magro può essere utilizzato al posto del burro per preparare una sfoglia light? Ecco la ricetta:


    Ingredienti per 4 persone
    Farina 200 g
    Sale q.b.
    yogurt magro bianco 60 g
    Olio di oliva 10 g (n.1 cucchiaio da tavola)
    acqua fredda q.b.

    Come prepararla:
    Impastate velocemente tutti gli ingredienti, formate una palla omogenea, avvolgete in un canovaccio e lasciate riposare per 30 minuti in frigorifero. N.B. è possibile prepararla anche senza olio.


    Pasticcio di melanzane(moussakà greca light)


    Ingredienti x 4 xsone:
    2 melanzane
    250g carne macinata magra
    8 cucchiaini di formaggio grattugiato
    cannella e noce moscata
    poca salsa di pomodoro
    200g latte magro
    4 cucchiaini di farina
    4 cucchiaini d'olio
    sale
    Grigliate le melanzane tagliate a fette. Nel frattempo preparate la besciamella light:stemperate nel latte la farina e mescolate finchè nn si addensa tutto. A parte cuocete la carne con 2 cucchiaini d'olio,aggiungete poi la salsa,il sale e le spezie. Fate cuocere finchè la carne non sarà cotta ma al sangue(ancora rossa).
    In una teglia mettete della salsa a crudo e sopra iniziate gli strati di:melanzane grigliate,carne e formaggio grattugiato,olio. Terminate con la besciamella light e ponete in forno a cuocere!!!!


    Pasticcio di patate

    Ingredienti:
    1 kg. di patate; 3 peperoni (giallo, rosso, verde); 3 cipolle bianche; 50 g. di burro; 300 g. di sottilette; 150 g. di brodo; sale, pepe e origano

    Preparazione:
    fare lessare le patate in acqua salata, e tagliare ad anelli i peperoni e le cipolle e scottarli in acqua salata per alcuni secondi. Scolarli. Sbucciare le patate e tagliarle a fettine. In una teglia imburrata, disporre strati alterni di cipolle, peperoni, patate e sottilette, insaporendo ogni strato con sale e pepe. Terminare la preparazione cospargendo la superficie con fiocchi di burro e irrorando il composto con il brodo. Cuocere a 200 C per 30 minuti circa, e servire ben caldo.







    Patate in casseruola

    Questa pietanza alle patate e' cotta nel forno con porri e vino. E' molto veloce e semplice da realizzare.


    Ingredienti

    675 gr di patate a pasta gialla, tagliate a pezzi
    1 c. tav di burro
    2 porri, affettati
    2/3 di tazza di vino secco bianco
    2/3 di tazza di brodo vegetale
    1 c. tav di succo di limone
    2 c. tav di erbe fresche miste tritate
    sale e pepe



    Per guarnire

    scorzetta di limone grattugiata
    erbe fresche miste, facoltativo


    Procedimento

    Cucinate i pezzi di patate in un tegame di acqua in ebollizione per 5 min. Scolate accuratamente le patate.
    Nel frattempo, sciogliete il burro in una padella e rosolate a fiamma viva i porri per 5 minuti o fino a che si ammorbidiscono (facendoli saltare in padella di tanto in tanto).
    Spargete con un cucchiaio le patate cotte parzialmente e i porri in una pirofila da forno.
    In una brocca, mescolate insieme il vino, il brodo vegetale, il succo di limone e le erbe miste tritate. Condite con sale e pepe quanto basta, poi versate la mistura sulle patate.
    Cucinate in un forno preriscaldato a 190 C per 35 minuti o fino a che le patate sono tenere.
    Guarnite le patate in casseruola con la scorzetta di limone e le erbe fresche (se avete deciso di usarle) e servite come accompagnamento ad un piatto di carne in casseruola o carne arrostita, o usate questa pietanza come piatto unico (mai esagerare con più pietanze a pasto).
    Suggerimento del Cuoco
    Coprite la pirofila da forno a metà cottura se i porri cominciano a dorarsi troppo sulle estremità (zona del taglio).



    Patè di tonno leggero
    160 gr. di tonno al naturale
    1 vaschetta di Philadelphia light
    1/2 acciughe sotto sale
    una manciata di capperi

    Frullo tutti gli ingredienti e servo su foglie di indivia belga o sedano bianco.

    Polpette di lenticchie

    Ingredienti per 2 persone:
    150g lenticchie in scatola sgocciolate,6 cucchiaini di pan grattato,4 cucchiaini di pecorino e 2 di parmigiano,salsa di pomodoro,basilico e origano,1panino da 50g bagnato in poco latte scremato,1 uovo.

    Impastate bene tutti gli ingredienti e poi formate delle polpette che schiaccerete piano con le mani. Ponetele sulla griglia del forno ricoperta da carta da forno e fate cuocere finchè non si forma la crosticina!!!!!


    Polpette di verdura al forno

    carote 100 g
    cavolfiore 200 g
    finocchi 100 g
    pomodori 2
    pangrattato 100 g
    uovo n.1
    grana grattugiato 20 g
    farina 20 g
    1 spicchio di aglio ,sale e pepe

    Preparazione:
    Lavare le verdure e tagliarle in grossi pezzi. Portare a bollore abbondante acqua in una pentola e salarla. Lessare le verdure per 15 minuti. Scolarle e passarle tutte al passaverdura. Raccogliere il passato in una ciotola, unire 2 cucchiai di pangrattato, il grana grattugiato e l’uovo. Regolare di sale e pepe, mescolare bene. Formare delle polpette con il composto, passarle prima nella farina, poi nel pangrattato rimasto e disporle, su un unico strato su una placca rivestita con carta da forno. Cuocerle 5 minuti nel forno caldo a 180 gradi.


    Pomodori ripieni di riso e fontina

    Ingredienti per 4 persone:
    4 peperoni rossi
    200 gr. di riso
    75 gr. di pan grattato
    1 uovo
    1 cipolla tritata
    100 gr. di formaggio tipo fontina a cubetti
    sale e pepe q.b.
    paprika
    erba cipollina
    prezzemolo e maggiorana tritata

    Preparazione:
    Cucina il riso in abbondante acqua bollente e salata per circa 20 minuti. Scola e lascia raffreddare, unisci gli altri ingredienti per il ripieno. Scotta i peperoni in acqua bollente per circa 5 minuti, togli la calotta superiore ed elimina i semi. Riempi quindi i peperoni con il ripieno che hai preparato precedentemente e cucina fino a 200 C per circa 30 minuti. Puoi servirli caldi o freddi, a piacere puoi anche guarnirli con dei ciuffetti di maionese, ma attenzione, perché in questo caso le calorie aumenteranno fino a 340 calorie a porzione.

    Purè di patate light
    x 6 xsone
    Patate - 1 kg
    Yogurt magro - 150 ml
    Latte scremato - 250 ml
    Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
    Sale
    Questa che vi presentiamo è la nostra versione light di una delle ricette più tradizionali ed amate. È dedicata a coloro che non possono consumare il burro e amano molto questo piatto. Volendo si possono abbassare ancora di più i grassi presenti usando latte scremato.
    Cuocere a vapore le patate con la buccia; quando sono cotte, lasciarle intiepidire, sbucciarle e passarle nel mulinetto.
    Mettere il purè in una pentola con lo yogurt, il latte e l'erba cipollina. Regolare di sale e avviare la cottura su fiamma dolce per qualche minuto, mescolando di continuo, per far legare insieme gli ingredienti. Se il purè risultasse troppo duro, aggiungere altro latte.


    Spiedini al formaggio

    Ingredienti:
    400 g. di formaggio tipo scamorza o emmenthal; 8 pomodorini a ciliegia; 6 zucchine tenere; 1 pera matura ma soda. Per la salsa di accompagnamento: 1 tazzina di maionese; 1 vasetto di yogurt; sale; 2 coste di sedano tenero.


    Preparazione:
    tagliare a cubetti il formaggio. Tagliare a rondelle le zucchine. Lavare bene i pomodori e asciugarli. Lavare la pera, togliere il picciolo e il torsolo, e affettarla. Infilare gli ingredienti alternandoli sugli spiedini, e scottali sulla brace o alla griglia nel forno. Mescolare la maionese con lo yogurt, regolare la sapidità con il sale, aggiungere le coste di sedano affettate, e poi servire in accompagnamento agli spiedini.





    Ricotta in fagottini di melanzane
    Ingredienti:
    1 melanzana media
    2 cucchiain d'olio
    90g di ricotta supermagra
    2 cucchiaini di formaggio grana grattugiato
    basilico fresco o menta o entrambi
    aceto
    prezzemolo e sale
    aglio

    Mette a grigliare le fette di melanzane. Poi conditele con l'olio,l'aglio e il prezzemolo tritato. In una terrina lavorate bene la ricotta col formaggio grattugiato,poco sale e il basilico. Lasciate macerare le melanzane in frigo x un paio d'ore. Lo stesso x il composto di ricotta. Dopo avvolgete ogni fetta di melanzana attorno a un cucchiaino di composto e rimettete in frigo x una mezz'oretta. Poi...MAGNATEEEEEEEEE



    Rotolini di zucchine

    Ingredienti:
    1 melanzana; 3 zucchine; mezzo peperone rosso; 8 olive nere snocciolate; 1 ciuffo di basilico; olio; sale e pepe.
    Preparazione:
    ricavare dalle zucchine 8 fette tagliate nel senso della lunghezza, alte mezzo cm. Scottarle per 3-4 minuti in acqua bollente salata, scolarle, immergerle in una ciotola con acqua e ghiaccio, scolarle di nuovo e disporle su un telo ad asciugare. Tritare la melanzana e il peperone, e farli rosolare a fuoco vivo in una padella con un cucchiaio di olio per 10 minuti circa. Salare, pepare, unire le olive tritate e profumare con foglie di basilico spezzettate con le mani. Mettere su ogni fetta di zucchina una cucchiaiata del composto di verdure, arrotolarle e fissarle con uno stecchino. Disporre i rotolini in una pirofila appena unta d'olio e scaldarli in forno caldo a 180C per 5-7 minuti. Servire i rotolini accompagnati caldi.



    Spinaci prosciutto e ricotta (per 4 persone)



    1 kg di spinaci
    150 gr. di prosciutto cotto
    250 gr. di ricotta
    3 uova
    4 cucchiai di parmigiano
    pangrattato
    olio extra vergine d'oliva
    sale

    Lavate e lessate gli spinaci con poco sale, scolateli e strizzateli. In una terrina fate un impasto con gli spinaci tritati finemente, i tuorli d'uovo, il prosciutto sminuzzato, la ricotta e il parmigiano. Montate gli albumi a neve e uniteli al composto. Aggiustate di sale. Ungete una pirofila con poco olio extra vergine di oliva. Cospargetela di pangrattato e versateci gli spinaci. Coprite con poco pangrattato finissimo e livellate con una forchetta. Condite con un filo d'olio e mettete in forno a 190 per 30/35 minuti.



    Tartine al fomrmaggio
    (Ingredienti per 4)

    Ingredienti:
    2 petite suisse, 1 arancia, 1 cucchiaio di mandorle tritate, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, 4 fette di pancarrè

    Preparazione:
    in una ciotola mescola il formaggio col succo d'arancia, le mandorle tritate e l'olio. Spalma la crema ottenuta sulle fette di pancarrè, private della crosta, tagliate in due triangoli e leggermente tostate in forno




    Tartine alle zucchine
    Tagliare le zucchine a rondelle piuttosto spesse, farle cuocere con un cucchiaio d'olio e bruciacchiare un pochino (a me piacciono così). prendere delle fette d pancarrè e adagiare su queste le zucchine facendone uno o + strati. infine aggiungere una sottiletta light (spezzettata o intera) su ogni fetta.
    mettere in forno a 180 fino a doratura.
    pappare la bontà!






    Teglia gratinata

    INGREDIENTI (per 4 persone)


    - 8 piccoli carciofi
    - un limone
    - 30 g di pecorino grattugiato
    - olio doliva
    - un cucchiaino di peperoncino piccante sbriciolato
    - una tazza di mollica di pane
    - 2 grossi spicchi daglio
    - un mazzetto di prezzemolo
    - sale

    Pulite i carciofi, eliminate le foglie più dure, tagliate la parte più legnosa del gambo e sbucciate quella rimasta. Tagliateli a metà nel senso della lunghezza, eliminate il fieno e metteteli in una ciotola con acqua fredda e succo di limone.
    Pelate uno spicchio d’aglio, tagliatelo a metà e rosolatelo in un tegame con un po’ dolio.
    Togliete l’aglio e unite i carciofi ben sgocciolati e asciugati. Salate e fate cuocere a fiamma bassa bagnando con un po’ di acqua finché sono teneri..
    Passate al mixer la mollica di pane, poi mescolatela al peperoncino con il pecorino e un trito di aglio e prezzemolo. Irrorate i carciofi con un filo dolio, cospargeteli con il composto e disponeteli in una teglia foderata con carta da forno. Passateli nel forno preriscaldato a 200 e fateli gratinare per pochi minuti.



    Torta di patate

    Uova di gallina n. 4 (300 g circa) (8)
    Parmigiano 20 g(2)
    Olio di oliva 20 g(4)
    Patate 600 g(12)
    Latte scremato 200 ml(1)
    Sale q.b.
    Rosmarino q.b.
    Origano q.b.

    Lavate le patate e fatele lessare in acqua salata. Fatele raffreddare, togliete la buccia e tagliatele a fette.
    Mettetele in una padella anti-aderente con l'olio ed il rosmarino; aggiungete gradualmente il latte fino a farlo evaporare.
    Aggiungete i tuorli d'uovo (la parte rossa) precedentemente sbattuti con il parmigiano, regolate di sale e per ultimo aggiungete gli albumi montati a neve.
    Mettete in una teglia ricoperta con carta da forno e fate cuocere in forno caldo a 150 per circa 20-30 minuti.
    Per verificare che la frittata sia cotta utilizzare uno stuzzicadenti.
    Per la cottura è possibile utilizzare anche il forno a micro-onde: in questo caso ricoprite la teglia con la pellicola bucherellata con la forchetta.
    N.B. Gli albumi possono essere aggiunti anche senza montarli.




    Torta di verdure light

    Per la sfoglia light:
    Farina 200 g(12)
    Sale q.b.
    yogurt magro bianco 60 g(0.5)
    Olio di oliva 10 g(2) (n.1 cucchiaio da tavola)
    acqua fredda q.b.

    Per il ripieno di verdure:
    Melanzane 400 g
    Peperoni 400 g
    Zucchine 400 g
    Prosciutto cotto magro 100 g(3.3)
    Ricotta vaccina 100 g(5)
    Albume d'uovo n.1(0.25)
    Sale q.b.
    Basilico q.b.
    Timo q.b.
    Olio di oliva 20 g(4) (n.4 cucchiaio da tavola)
    Pecorino grattugiato 20 g (n.4 cucchiaini da caffè)(1)
    Pasta sfoglia:
    Impastate velocemente tutti gli ingredienti, formate una palla omogenea, avvolgete e lasciate riposare per 30 minuti in frigorifero.

    Fate grigliare le verdure precedentemente lavate e tagliate a listelle.
    Nel frattempo frullate la ricotta con il prosciutto e il basilico.
    Tagliare a dadini le verdure grigliate, unitele alla crema ottenuta e regolate di sale e timo e legate con l'albume d'uovo.

    Stendete finemente la sfoglia light e mettetela in una teglia precedentemente ricoperta con carta da forno; bucherellatela con la forchetta; aggiungete il ripieno di verdure e per ultimo spennellate la superficie con 10 g di olio e ricoprite con il pecorino.
    Mettete in forno caldo a 150 per circa 30-40 minuti.




    Tartufini di ricotta e noci salati

    250g di ricotta magra
    parmigiano grattugiato 8 cucchiaini
    basilico a volontà
    zafferano 1 bustina
    1 scatola da 80g di tonno sott'olio
    gherigli di noce 8 sbriciolati

    Sbriciolate la noci e mettete da parte.
    Amalgamate tutti gli altri ingredienti e formate poi delle palline.Passate le palline nelle noci sbriciolate e ponete in frigo x qualche ora.

    Torta di zucchine

    Ingredienti per 8 persone:
    1 kg. di zucchine
    4 uova
    1 grossa cipolla rossa
    500 gr. di pomodori
    200 gr. di parmigiano grattugiato
    1 spicchio d'aglio
    basilico
    2 dadi vegetali
    3/4 cucchiai d'olio d'oliva
    pangrattato

    Preparazione:
    Taglia le zucchine a rondelle e mettile in una larga padella con le cipolle a fette, i pomodori pelati e privi di semi, basilico, aglio, olio e i due dadi. Fai cuocere a fuoco medio per 20/30 minuti, finchè le verdure sono cotte e il sugo si è ristretto. Unisci le uova e il parmigiano e amalgama con la forchetta. Versa il composto in una pirofila da forno, cospargi con il pangrattato e inforna a 220 per 20 minuti. Controlla la cottura con lo stecchino e servi tiepido o freddo.

    Tortino di zucchine e mozzarella(x 4)

    1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
    sale
    2 uova
    200 ml di latte magro
    prezzemolo
    800 g di zucchine
    150 g di mozzarella
    pepe nero
    25 g di Parmigiano Reggiano







    1. Lavate e pulite le zucchine, aiutandovi con la spazzola per verdure, quindi tagliatele a metà nel senso della lunghezza e sistematele in un cestello per la cottura a vapore.

    2. Lasciatele cuocere per circa 10 minuti poi, una volta cotte, tagliate le zucchine a rondelle e adagiatele in una pirofila unta con un cucchiaio di olio.

    3. Disponete sullo strato di zucchine la mozzarella tagliata a fette sottili e infine le uova precedentemente sbattute con il latte, il Parmigiano Reggiano grattugiato, un pizzico di sale e di pepe e il prezzemolo tritato finemente.

    4. Mettete la pirofila in forno già caldo a 200 gradi, lasciate cuocere per circa 15 minuti e servite il tortino ben caldo.


    Uova in insalata bicolore
    Ingredienti per 1 porzione:
    2 uova sode
    1 zucchino novello già lessato
    4 o 6 foglie radicchio trevisan
    cucchiaio prezzemolo tritato
    2 cucchiaini salsa di soia
    pizzico di sale
    cucchiaino erbe aromatiche in polvere
    1 cucchiaio raso aceto di mele
    2 cucchiaini olio extravergine d'oliva
    Preparazione:
    Tagliare il zucchino a rondelle sottili e adagiarle tutte intorno su un piatto. Lavare, asciugare e tagliare a striscioline le foglie di radicchio. Tagliare a pezzetti le uova e metterle sul piatto seguendo il cerchio dopo le rondelle di zucchino. Per ultimo, adagiare le striscioline di radicchio in centro. In una ciotola amalgamare bene il resto degli ingredienti tranne il prezzemolo e versare sopra l'insalata di uova. Cospargere il tutto con prezzemolo tritato e servire.


    Zucchine alla turca

    Ingredienti per 1 porzione:
    1 tazza (tè) di zucchine cotte e tagliate a dadini
    tazza (tè) di cipolla tritata
    tazza (tè) di pomodori tagliati a dadini
    1 cucchiaio prezzemolo tritato
    sale e pepe
    1 fettina mozzarella
    Preparazione:
    Mescolare appena gli ingredienti tranne la mozzarella. Mettere il tutto su una teglia da forno e cospargere la mozzarella tagliata a pezzetti. Riscaldare in forno a 200 per 10' e servire.

  2. #2
    Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    6

    Re: RICETTARIO LIGHT - ANTIPASTI

    Meggy che spettacolo!!!
    Quante idee mi hai dato e tutte rigorosamente light!
    Appena trovo un po' di tempo mi cimento in qualche tentativo...Parlo di tentativi perché non sono ancora una cuoca provetta...
    Sarà felice la mia nutrizionista
    grazie mille
    Luna

  3. #3
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    45

    Re: RICETTARIO LIGHT - ANTIPASTI

    uau che ricettario!!!!!!!! finalmente qualcosa di buono per una come me che sta perennemente a dieta !!!! non vedo l'ora di provarle!!!!!!
    Giuggi

+ Rispondi alla Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato