Anche questa ricetta è tipica del Piemonte, si usa gustarla soprattutto d'estate, nelle cosidette "merende sinoire" cioè una merenda che vale anche per cena e che si fa verso le 18.

4 peperoni
1 h acciughe sott'olio
2 spicchi d'aglio
olio d'oliva
latte
burro

Tagliare a metà i peperoni, pulirli e passarli una decina di minuti nel forno dopo aver unto la buccia con un goccio d'olio (io li passo nel microonde).
Poi metterli in un sacchetto di nailon, chiudere e farli raffreddare.
Quando saranno freddi, toglierli dal sacchetto, eliminare la pellicina e ridurre ancora il mezzo peperone a metà.
Tritare le acciughe con l'aglio e farle rosolare con un bicchiere d'olio, aggiungendo anche una noce di burro e un filo di latte.
Far addensare fino a che le acciughe saranno disfatte.
Versare questa salsa sui quarti di peperone e servire.
Si possono gustare sia caldi che freddi.

In questa foto ho messo a mollo i peperoni nella bagna cauda perchè ne avevo troppo pochi...