forse e' questa la sezione adatta

non so se metterla qui o nelle straniere....mumble
Cmq, qui sotto vedete le foto anche per arrotolare il raviolo, per dargli la forma insomma. E' facilissimo, no e' una ricetta complicata! fanno ottima figura anche come finger food (nella foto li ho messi in porzioni singole dentro dei mini ciotolini di plastica)
[url]http://ceraunavoltaincucina.blogspot...on-tofu-e.html[/url]
INGREDIENTI:

sfoglie di riso (1 confezione, acquistabili in qualsiasi alimentari etnico. spesso le prendo di forma circolare, in questo caso le ho trovate di forma triangolare)
zucchine (ne ho usate 5 grandi)
carote (4 grandi)
cipolla (2 medie)
1 limone non trattato
erbe: erba cipollina, prezzemolo, maggiorana
1 cucchiaino raso di curry
1 cucchiaino raso di zenzero in polvere (o grattuggiato se fresco)
1 pizzico di peperoncino in polvere (se piace) o chili
2 cucchiai di olio
2 abbondanti cucchiaiate di salsa di soia
tofu (io ne ho usato un panetto da 400 gr)

Per condire:

semi di sesamo tostati lievemente, salsa di soia, olio se vuoi, spruzzatina di peperoncino o paprika piccante se piace

PER LA SALSINA ROSSA:

1 cipolla rossa, 1 cipolla gialla
mezza bottiglia scarsa di passata di pomodoro
2 o 3 cucchiai di aceto bianco
1 cucchiaino pieno di zucchero integrale
chili in polvere a piacere (peperoncino in polvere)


Usando la grattugia a fori larghi, grattugiate il tofu, le zucchine, le carote e le cipolle, aggiungete la buccia di 1 limone grande grattugiata, le erbe e le spezie. Aggiungete la salsa di soia (se non la volete usare, un pizzico o due di sale) e l'olio. Lasciate a marinare qualche ora (io l'ho lasciata 4 orette, fuori dal frigo). Talvolta ho usato come ripieno anche verza o cavolo cinese, nella stagione invernale. Ottimi lo stesso.
AVETE FATTO LA PARTE PIU' DIFFICILE
Ora. Sotto vi metto un po' di mini-foto per mostrare come arrotolare il raviolo.
Prendete una ciotola bella larga e riempitela di acqua. Aprite la confezione di sfoglie di riso, prendetene 5 o 6 e staccatele una dall'altra e posatele nell'acqua (se le mettete nell'acqua senza prima staccarle si appiccicheranno tra loro...). Attendete un minutino, poi prendetene delicatamente una e verificate se Ŕ molle; se ha parti ancora durette rimettetela in ammollo altrimenti tiratela fuori, maneggiandola delicatamente ma senza timori! Appoggiatela su un piatto. Prendete una manciatella di ripieno con le dita (o col cucchiaio...), mettetelo al centro della sfoglia di riso (se la sfoglia Ŕ rotonda) o in cima a uno degli angoli (se la sfoglia Ŕ triangolare): poi delicatamente arrotolatela come a fare un involtino, e infine chiudete le estremitÓ, quasi a formare un tortellino. I bordi non si appiccicheranno, mettetevi il cuore in pace, si appiccicano bene solo cuocendosi! Quindi mettete il raviolo sul cestello di bamb¨ per cuocere a vapore, in modo che non si apra. Impeditegli l'apertura mettendogli contro un altro raviolo appena lo avrete fatto! Cuocete a vapore per una mezz'oretta. Se avete cotto nel cestello di bamb¨, non ci saranno problemi a prendere i raviolini, comunque usate delicatezza e magari un cucchiaio di legno.